Papi forever

Stasera ho fatto quel gioco con il papi: mentre mi cambiava io gli tiravo i calci sulla pancia. Lui è forte, perché li prende e non dice niente.

Poi ho cercato di spargere il latte per tutto il soggiorno, e il papi giocava a prendermi al volo, se non si sporca niente vince lui, se si sporca tutto vinco io.

Il papi si è messo a fare qualcosa con il computer un po’ prima di mettermi a letto, allora mi sono messo a guardare. Ho appoggiato la testa sul suo braccio.

Io al mio papi gli voglio tanto bene.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.