Senza limiti

Il nero. Il verde. Il giallo.

Ogni volta cambio il mio colore, dentro la prigione 21 X 29,7.

Ma quando indosso il colore nero evado, volo sul divano, i muri, i mobili, come l’aquila, veloce da un lato all’altro della stanza.

Poi il papi urla, mi mette in castigo e comincia a lavare.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.